Arti Marziali - GENESI

Vai ai contenuti

Menu principale:

Arti Marziali

ARTI MARZIALI:

KARATE,
KUNG FU
JU JITSU
CAPOEIRA
KOBUDO DI OKINAWA

KARATE

Disciplina fisica e mentale basata su una serie di tecniche di autodifesa fondate sull’uso più scientifico di tutte le parti del corpo umano. Si acquisisce coscienza e padronanza del proprio corpo attraverso un metodo di ginnastica estremamente simmetrica ed equilibrata, un’ adeguata mobilitazione della colonna vertebrale e un ottimo sviluppo muscolare.

I bambini tramite il karate conseguono un enorme beneficio nella loro formazione, poiché apprendono concetti importanti come il rispetto per se stessi e verso gli altri . Oltre a praticare una corretta attività fisica ottengono anche un vantaggio psicologico diventando più sereni e motivati..

KUNG FU

Letteralmente significa “abilità acquisita con fatica” e indica una capacità fisica e mentale eccezionale raggiunta in seguito ad un lavoro intenso, meticoloso, raffinato, orientato ad un profondo equilibrio, il Kung Fu è un antico programma di salute fisica, un addestramento duro, con uno scopo preciso che conduce all’apprendimento di capacità selezionate che rimarranno nel praticante per tutta la vita. Molto adatto anche ai bambini.

JU JITSU

un’antica arte marziale giapponese il cui obbiettivo era (ed è) quello di immobilizzare e prevalere sull’avversario. Nel ju-jitsu è previsto l’utilizzo l’uso delle proiezioni, delle leve articolari e dei vari tipi di colpi (utilizzando tutte le parti del corpo utili allo scopo). Obbiettivo meno immediato è quello di rendere l’allievo consapevole delle proprie possibilità, della propria forza e resistenza attraverso un percorso teso al continuo miglioramento delle proprie capacità psicofisiche.

CAPOEIRA

La Capoeira è un'arte marziale brasiliana creata principalmente dai discendenti di schiavi africani nati in Brasile che fonde elementi di rito, danza, lotta e gioco. La Capoeira non è solo disciplina sportiva ma anche : abilità corporea, canto e musica. In essa i movimenti sono sempre accompagnati da strumenti musicali, è il ritmo, e le parole stesse dei cantanti che incitano i capoeristi a velocizzare i colpi e gli equilibrismi, gli scatti ed i balzi in sequenze rapidissime ed altamente spettacolari.

KOBUDO – SCUOLA DELLE ARMI

Il kobudo è un’ arte marziale “gemellata” al karate nei principi e nei movimenti base che devono essere espressi dal praticante. Caratteristica del kobudo è l’utilizzo delle armi tradizionali dell’isola di Okinawa (luogo di origine anche del karate) tra cui: nunchaku, tonfa, sai, kama, bo. L’utilizzo di queste antiche armi, pur essendo volutamente controllato e in alcuni casi simbolico, riesce a garantire al praticante un forte autocontrollo ed una elevata coordinazione motoria.

Corso aperto anche a chi non pratica altre arti marziali

Torna ai contenuti | Torna al menu